Anteprima: guarda “Quello che ci siamo detti”, il nuovo video del Ragazzo Del Novantanove

Un'immagine del video

È timido, molto timido Il Ragazzo Del Novantanove. Di quella timidezza che accomuna i buoni e li rende fragili e senza pace in un mondo sempre più sgradevole in cui prevalgono le cattive abitudini (quasi sempre appagate) e a soccombere è la gentilezza. Quella timidezza che ti permette però di raccontarti senza paure né ritrosie, allenando tutti i tuoi tormenti per trovare una via diversa in una contemporaneità di merda. E chi se ne frega allora se a vincere sono quelli che non hanno nulla da dire: lui di cose da dire ne ha eccome. “Quello che ci siamo detti l’altro giorno non pensavo che avrebbe potuto cambiare il mondo”.

Quello che ci siamo detti è il primo estratto dell’omonimo ep di cinque brani che verrà pubblicato prossimamente per REC Dischi Indipendenti. È una canzone delicata con una melodia lieve e sottovoce che trova consistenza e magia grazie a un arrangiamento raffinatissimo, frutto della produzione di Lucantonio Fusaro e Claudio Piperissa. Che cos’è, dunque: cantautorato, elettronica, dream pop? Mentre ci pensi, guarda in anteprima esclusiva su Shoegaze Blog il video del brano, realizzato da Chiara Trimarco.